Centro Studi Toniolo - Formazione Professionale - Canicattì Agrigento

    

CONSEGUI 24 CFU PER L’ACCESSO AL RUOLO

 

Il MIUR stabilisce che NON sono validi tutti i 24 CFU conseguiti nelle UNIVERSITA’  in modalità TELEMATICA.
L’Università Dante Alighieri che eroga  i 24 CFU proposti in questa pagina,  NON è Università Telematica quindi sono validi i 24 CFU proposti!

Ricordiamo che per l’ammissione al Concorso occorreranno due requisiti

  1. titolo valido per accesso all’insegnamento;
  2. possesso di “24 CFU” specifici come da DM 616/2017.

Per conseguire i “24 CFU” potrà partecipare ai “Corsi 24 CFU” o al “Master 24 CFU”.

Qui di seguito la proposta di maturazione del predetto requisito, attraverso la scelta di tre dei quattro corsi Universitari erogati dall’Università NON TELEMATICA “Dante Alighieri” di Reggio di Calabria L.R. con DM n. 504 del 17/10/2007.

 

Corsi UNIVERSITARI proposti

  • Ambito: Psicologia Corso: Psicologia dell’apprendimento (9 CFU) –  M-PSI/04
  • Ambito: Metodologie e tecnologie didattiche Corso: Teoria e metodi di progettazione e valutazione didattica (9 CFU) – M-PED/04
  • Ambito: Antropologia – Corso: Antropologia culturale (9 CFU) – M-DEA/01
  • Ambito: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione – Corso: Didattica speciale (9 CFU) – M-PED/03.
  • Master in “Metodologie Didattiche, Psicologiche, Antropologiche e Teoria e metodi di progettazione”.

A conclusione dei  suddetti percorsi didattici, ai corsisti che avranno adempiuto agli obblighi previsti ed avranno superato la prova finale sarà rilasciata, da parte dell’Università, una Specifica certificazione secondo il comma 5 dell’art. 3 del D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017 nella quale saranno riportati:
a) Gli obiettivi formativi previsti dal D.M. n. 616 del 10 Agosto 2017;
b) Gli insegnamenti e le attività formative;
c) I settori disciplinari;
d) Le votazioni riportati agli esami ed i Crediti Formativi Universitari acquisiti.Al termine dei percorsi INDISPENSABILE per assolvere al requisito di cui all’art. 5 comma 1 lettera b) e 2, lettera b), del Decreto Legislativo n. 59/2017.

 

Le prove di profitto sono previste nelle seguenti città:

Agrigento, Alessandria*, Ancona, Andria, Arezzo*, Avellino*, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Cagliari, Caltanissetta, Campobasso, Canicattì (AG), Caserta, Castelvetrano (TP), Catania, Catanzaro, Como, Cosenza, Cuneo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì*, Frosinone, Genova, Grosseto, Imperia*, Ischia*,  L’Aquila, La Spezia, Latina Lecce, Livorno*, Mantova*, Matera, Messina, Milano, Modena, Napoli, Novara, Nuoro*, Oristano*, Padova, Palermo, Parma , Pavia*, Perugia, Pescara, Piacenza, Pisa, Potenza, Prato, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Rimini, Roma, Salerno, Sassari, Siracusa, Taranto, Terni*, Torino, Trento*, Treviso, Trieste*, Udine, Varese, Venezia, Verona, Vibo Valentia, Vicenza, Viterbo e Vittoria/Ragusa.

Tutte le sedi sono attivate indipendentemente dal numero di iscritti ad eccezione di quelle che riportano (*) attivate solo al raggiungimento di almeno 30 iscritti.

Informazioni Utili << clicca qui >>

 

Costi Complessivi

Iscrizione ad un solo Corso (9 CFU) Euro 440
Iscrizione contemporanea a due Corsi (18 CFU) Euro 550
Iscrizione contemporanea a tre Corsi (27 CFU – sufficienti per l’accesso al Concorso) Euro 640
Iscrizione Master I livello  (contenente i 24 CFU utili per l'accesso al Concorso) Euro 790

 

CORSI 24 CFU


MASTER I Livello